Finalmente dopo mesi il caso può dirsi forse chiuso. Qualche giorno fa il preside Vincenzo Spinella del “Verga” di Adrano in provincia di Catania è stato sospeso dall’incarico da parte dell’Ufficio Scolastico Regionale siciliano dopo una lunga serie di proteste da parte degli insegnanti.

Per tutto l’anno scolastico scorso il dirigente aveva emanato una serie di sanzioni disciplinari ai docenti, rei, a suo dire, di non aver usato la “piattaforma interna” per fare Dad. I 90 insegnanti si sono visti recapitare ben 55 provvedimenti disciplinari ed un numero esagerato di sanzioni. La piattaforma messa a disposizione della scuola, a quanto pare, non funzionava ma il dirigente esigeva il suo utilizzo.


Il dirigente non si è fermato solo all’uso della piattaforma ma è andato oltre. il giorno prima degli esami di stato ha sollevato dall’incarico ben 11 commissari interni delle varie commissioni degli esami di stato, nominando docenti esterni. Questo accadeva a giugno 2021. La sostituzione, a dire del preside, era doverosa perchè gli insegnanti commissari nominati dallo Stato “avrebbero potuto inficiare gli esami”.

Gli insegnanti avviarono una protesta anche procedendo con un sit in direttamente presso l’USR a Palermo che aprì un procedimento a carico del preside Spinella. Finalmente dopo 9 mesi arriva la decisione: il dirigente viene sollevato dall’incarico del liceo classico Verga. Salta anche la reggenza in un altro istituto. Non c’è ancora un documento ufficiale ma ci sono le nomine dei dirigenti supplenti in ambedue gli istituti.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Professione Insegnante ha bisogno di te

Vuoi darci una mano? Donaci un caffè per mantenere il nostro sito e i servizi agli insegnanti sempre aggiornati.
Puoi donare con qualsiasi carta di credito.


Donaci un caffè


Professione Insegnante
ha bisogno di te

Vuoi darci una mano? Donaci un caffè per mantenere il nostro sito e i servizi agli insegnanti sempre aggiornati.
Puoi donare con qualsiasi carta di credito.


This will close in 20 seconds