10
Lun, Dic

Il crollo della chiesa di San Giuseppe dei Falegnami nel cuore del Foro Romano, edificio sovrastante il Carcere Mamertino porta ad una riflessione che riguarda l'attenzione alla nostra storia, alla nostra ricchezza, al nostro patrimonio storico- artistico e culturale che tutto il mondo ci invidia. Il nostro oro.

Leggi tutto: L'importanza della...

L'anno scolastico appena iniziato mostra tutte le caratteristiche negative del precedente, anzi le peggiora. Ci si avvia ad un anno pieno di paventate modifiche alla riforma, "migliorie", "abrogazioni" e soprattutto, cosa più importante, cambi di terminologie. Come se cambiare le parole fosse sufficiente a cambiare le cose che rimangono tali e quali. 
Un primo dato che emerge dagli organici è rappresentato da cifre spaventose sulle cattedre rimaste vacanti nelle grandi città del nord. A Milano sono oltre 6000. Si registrano poi quasi 30.000 cattedre rimaste vacanti dalle immissioni in ruolo. Come mai? Semplice, frutto delle politiche volte a far migrare docenti dove c'è un intasamento di precariato, liberando così cattedre che non possono essere occupate da nessuno perhcè in zone prive di graduatorie di merito e di graduatorie ad esaurimento. Non ci voleva certo una grande competenza per capirlo. 

Leggi tutto: Scuola, A.S. 2018/19:...

Io credo che l'amministrazione scolastica periferica  in occasione delle procedure di immissioni i ruolo  debba dotarsi di uno stringente  cronoprogramma e  debba rispettare delle regole ben precise  e uniformi  su tutto il territorio nazionale  e tutti devono fare bene  la loro parte: dirigenti, funzionari, impiegati e sindacalisti,  la stampa deve pungolare e denunciare e la politica nazionale e locale segnalare, denunciare, chiedere gli opportuni interventi politici e ministeriali anche se del caso  con interrogazioni parlamentari. 

Leggi tutto: Conoprogramma...

Chi non si ricorda della gloriosa scuola elementare di via Tempesta*, continuazione della via Risorgimento, oggi scuola dell’infanzia! Era una delle più belle scuole elementari di periferia, tre stabili indipendenti, su due piani, con spazio circostante per i momenti ricreativi giornalieri. 

Leggi tutto: Memories di Paolo...

Foto minori, finalmente arriva una piacevole conferma alla mia tesi. Del resto è una pratica molto diffusa tra le scuole

Foto minori, l'intervento che chiarisce la questione

Su Tecnicadellascuola.it è apparso un articolo sulla liceità della pubblicazione delle foro dei minori sul sito web della scuola.

fShare
15
Leggi tutto: Foto minori,...

Il comitato di valutazione previsto dalla 107/2015 fissa i criteri per l'attribuzione dei bonus ai docenti di ruolo e precari annuali, criteri che devono essere noti e  pubblicati sul sito della scuola.

Leggi tutto: Bonus premiali...

A volte è inevitabile chiedersi: come mai tanti progetti di educazione ambientale lodevolissimi, ben pensati

e ben organizzati, lasciano spesso il tempo che trovano, finiscono per trascinarsi stancamente da un anno

all’altro, senza incidere davvero su una mentalità indifferente alle piccole e grandi devastazioni

dell’ambiente, da quelle più vicine a noi a quelle planetarie, e non cambiano niente nel mondo attorno a

noi?

Leggi tutto: Una rivoluzione...

Proprio come avevo pronosticato alla vigilia delle immissioni e dopo la propaganda di questo governo che si allinea al precedente nello snocciolare numeri da capogiro, Su 57.322 cattedre sbandierate con tanto di proclami, oltre metà restano vacanti, più di quelle dello scorso anno. Non era difficile capirlo per tutta una serie di fattori. Il primo riguarda il fatto che tra lo scorso anno e l'attuale nulla è cambiato sulla disponibilità di docenti per il ruolo, quindi se prima erano 25.000 le cattedre rimaste vacanti, è molto facile capire che le stesse sarebbero rimaste vacanti anche adesso. Il secondo fattore riguarda il sostegno. Non abbiamo numeri esatti, ma sicuramente su 13mila cattedre la stragrande maggioranza è rimasta vacante.

Leggi tutto: Immissioni in ruolo:...

Se i tuoi progetti hanno come obiettivo un anno, pianta del riso, 20 anni pianta un albero, un secolo insegna a degli uomini. (Proverbio cinese)

Cari colleghi, il 1 settembre è il nostro Capodanno. Inutile tentare di nasconderlo: il nostro calendario emozionale, professionale ed interiore va dal 1 settembre al 31 agosto. Altro che calendario cinese! Noi abbiamo il calendario scolastico stampato nel cervello, che dirige il nostro ritmo sonno/veglia, che si mette all'erta intorno al 20 agosto e non ci sono melatonina, antistress, magnesio e potassio, camomille e valeriane che tengano. Scatta l'ansia da rientro.

Leggi tutto: Buon inizio di anno...

Domani mi voglio svegliare alla fine del sogno che stavo sognando, e non quando me lo ordina la sveglia; voglio uscire sul balcone e sorridere alla vista del delirio in tangenziale, pensando che là in mezzo ci sarete voi; voglio tuffarmi in una nuvola di schiuma profumata e uscirne con le pieghine sulle dita, e spalmarmi quella crema all'olio di argan che non vede l'ora di uscire dal suo tubetto; voglio andare a lezione di yoga per raddrizzare questa esse a forma di schiena che mi impedisce di prendere la mia gatta in braccio.

Leggi tutto: "Ai miei compagni di...

style="float:Il Ministro dell'istruzione, università e ricerca Bussetti   ha dichiarato di voler dimezzare le ore di alternanza scuola-lavoro nei licei e di rivederne le modalità e i criteri. Inoltre si dichiara contrario alla volontà del precedente ministro Fedeli di mettere l'esperienza dell'alternanza al centro del colloquio orale dell'esame di stato.

Leggi tutto: Novità sull'alternanza...

 "A settembre presenteremo il progetto del nuovo esame di maturità". Lo ha detto il ministro dell'Istruzione, Marco Bussetti, in un'intervista a La Stampa. "È un lavoro che stiamo facendo con gli uffici del Ministero. Lo dettaglieremo a decisioni prese e, comunque, entro settembre. L'esame è sempre un tema delicato che mette in fibrillazione ragazzi e famiglie". 

Leggi tutto: A settembre la...