20
Mer, Feb

Lo avevo ampiamente previsto che l’azione dei sindacati verso i “diritti” dei docenti che richiedono mobilità avrebbe causato il caos cattedre al nord. Secondo un dato ufficiale del locale CSA a Milano mancano all’appello oltre 6000 insegnanti che dovranno essere nominati dalle graduatorie che sono pressoché vacanti. Due anni fa, all’indomani della legge 107 erano 2000 i posti vacanti.

Leggi tutto: Le contraddizioni del ...

I docenti con contratto a tempo indeterminato potranno partecipare ai concorsi speciali per la scuola dell'infanzia e per la scuola primaria se hanno due anni di servizio a partire dal 2010/11 sia su posto comune  ma anche  su posto di sostegno se sono in possesso del titolo di specializzazione conseguito anche  dopo la nomina in ruolo.

Leggi tutto: Concorsi speciali...

Come più  volte precisato,  il requisito per partecipare  ai concorsi riservati per infanzia e primaria è  un servizio di insegnamento specifico rispettivamente nella scuola dell'infanzia  e nella scuola primaria. 

Leggi tutto: Requisito per...

Poiché dopo attente ricerche le informazioni sono poco chiare e spesso lasciate al “sentito dire”, gli oltre centomila docenti del gruppo Professione Insegnante chiedono al Miur, nella persona del Ministro On. Marco Bussetti, di emanare una comunicazione ufficiale con la quale si chiarisce il termine di scadenza della carta del docente anno scolastico 2016/17. Il sito della stessa carta reca, infatti, informazioni non chiare sulla sua fruibilità e non parla di alcuna scadenza, per cui ci si aspetta che esso scada il 31 agosto 2018, come avvenuto negli anni precedenti. Vista la scadenza ormai imminente, i docenti si aspettano una chiara risposta in modo da avere il tempo per poter usufruire delle somme residuali.

Professione Insegnante

Foto minori sul web, un post ministeriale contraddice le indicazioni di alcuni esperti. Mi auguro che le decisioni dei DPO, riescano a coniugare la prudenza con l'esigenza di documentare le attività di un Istituto.

Leggi tutto: Foto minori sul Web, la...

Premesso che si deve aspettare il bando di concorso,  possiamo fare le seguenti anticipazioni sui servizi utili o meno per  il requisito del  servizio  di due anni  nell'ultimo ottennio previsto dalla legge Dignità  per partecipare ai concorsi speciali regionali per scuola dell'infanzia e per la scuola primaria. I concorsi, che saranno banditi in tutte le regioni, sono finalizzati alla costituzione di una graduatoria regionale di merito permanente e ad esaurimento.

Leggi tutto: Servizi validi e non...

Premesso che  il requisito di servizio richiesto è  solo quello prestato nella scuola Statale, e non anche quello prestato nella scuola paritaria, e che non vengono presi in considerazione i servizi prestati senza il titolo di studio ( DM e laurea in Sfp) si precisa che si possono cumulare nello stesso anno scolastico il servizio specifico  prestato su posto comune, su posto di lingua e su posto di sostegno nello stesso ordine di scuola (infanzia o primaria).

Leggi tutto: Valutazione servizio...

Il Ministro dell’Interno Matteo Salvini intervistato dalla giornalista di Agorà, su Rai 3, ha parlato di “sette miliardi per la scuola recuperati dal ministro della Pubblica Istruzione Marco Bussetti”. Capite è come se io, noi, voi, loro, ci mettessimo a fare le pulizie, e aprendo un cassetto che avevi spolverato un centinaio di volte, non ti sei mai accorta che dentro c’erano sette, 7, SETTE, seven, sept, sieben, miliardi di euro.

Leggi tutto: Sette miliardi di euro...

Il Collegio, presieduto dal dirigente scolastico, è  convocato con un preavviso di 5 giorni,  per urgenze prima,  anche ad horas.

La convocazione, firmata dal DS,  deve riportare i punti all'ordine del giorno della riunione che sarà  valida con la presenza della metà più uno dei componenti.

Leggi tutto: Funzionamento del...

A volte, nel nostro lavoro di insegnanti, smarriamo il senso di quello che facciamo; nel caso della lettura di una poesia, ad esempio - presi da mille incombenze di ogni tipo - può capitarci di dimenticare il fatto che leggere un brano letterario insieme agli studenti significa rispondere a una sfida, trovare ciò che esso ha di fondamentale da dire, farlo parlare e ‘tradurlo’ in modo che esso possa portare qualcosa di nuovo nella nostra vita, in termini di rispecchiamento, di consapevolezza, di emozione.

Leggi tutto: "Spesso il male di...

Cobas  e Cub, che aderiranno  allo  sciopero dell' Anief il  prossimo 11 settembre, vorrebbero  il reclutamento nella scuola come un grande  ammortizzatore sociale:  questo il succo di tante e  inutili parole e le  ricostruzioni storiche del precariato nel verboso comunicato  dei Cobas scuola  di ieri.

Leggi tutto: Lo sciopero dell'11...

L'anno di prova deve essere ripetuto se non si raggiungono i 180 giorni di effettivo servizio di cui almeno 120 per attività didattiche. Comma 116 art.1 legge 107/2015.

Leggi tutto: La ripetizione...