Intitolare una scuola a Willy Monteiro Duarte sarebbe un gesto importante e un vero segnale per i giovani ma pare che a due anni dalla morte assurda di Willy ancora ciò non avviene.


In italia ci sono oltre 8300 scuole, molte delle quali non hanno titolo ma solo un numero. Alcune si chiamano “quarto circolo didattico” altre addirittura “XX circolo didattico”, scuole anonime, senza neanche un nome che possa dar loro una immagine.

Perchè intitolare una scuola a Willy? Willy ha ricevuto al medaglia d’oro al valor civile con la seguente motivazione:

«Con eccezionale slancio altruistico e straordinaria determinazione, dando prova di spiccata sensibilità e di attenzione ai bisogni del prossimo, interveniva in difesa di un amico in difficoltà, cercando di favorire la soluzione pacifica di un’accesa discussione. Mentre si prodigava in questa sua meritoria azione di alto valore civico, veniva colpito da alcuni soggetti sopraggiunti che cominciavano ad infierire ripetutamente nei suoi confronti con inaudita violenza e continuavano a percuoterlo anche quando cadeva a terra privo di sensi, fino a fargli perdere tragicamente la vita. Luminoso esempio, anche per le giovani generazioni, di generosità, altruismo, coraggio e non comune senso civico, spinti fino all’estremo sacrificio. 6 settembre 2020 – Colleferro (RM)»

Forse sarebbe più che sufficiente per decidere di intitolare una scuola ad un giovane che fino a qualche mese prima era studente in un istituto alberghiero che ha avuto il coraggio di difendere un amico in difficoltà. Sarebbe sicuramente oggetto di una grande lezione di educazione civica, quella di cui molti si riempiono la bocca ma che spesso rimane intrappolata tra tante cose senza senso e tentativi meschini alla ricerca dell’attenzione degli studenti.

una scuola per Willy è ciò che Professione Insegnante vuole lanciare nei prossimi giorni sperando di sensibilizzare il mondo della scuola e che qualche istituto decida di darsi un nome in ricordi di Willy.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Professione Insegnante ha bisogno di te

Vuoi darci una mano? Donaci un caffè per mantenere il nostro sito e i servizi agli insegnanti sempre aggiornati.
Puoi donare con qualsiasi carta di credito.


Abbiamo bisogno di te


Non sei ancora socio?
scopri cosa puoi fare in PI

This will close in 20 seconds