Annunci

Ormai il potere dei social sovrasta quello della stampa seria. ne abbiamo conferma in questi ultimi giorni in cui le migliori testate giornalistiche si lasciano travolgere da montagne di notizie fake cui prestano attenzione.
Dopo la foto dei bambini che scrivono senza usare i banchi e in ginocchio, vecchia di 4 anni e usata per scopi didattici, adesso è il caso di un video abbondantemente usato da Salvini nella sua lotta contro il ministro Azzolina.

Accade che un ragazzino usa un video girato nella sua scuola nel 2017, anno i. cui i famigerati banchi con le rotelle c’erano già ma che non erano per nulla legati agli acquisti attuali, acquisti fatti dai dirigenti e non dal ministro.

Ecco, il video diffuso anche sul nostro gruppo Professione Insegnante, fa il giro della rete. Poi ho qualche dubbio. provo a cercare in rete e trovo il post originale del ragazzino il quale dichiara da sé che il video risale a tre anni fa.

Ma ormai è troppo tardi, l’informazione spazzatura è finita nel tritacarne ed è abbondantemente usata da politici senza scrupoli. Peccato che alcuni insegnanti si siano bevuti la notizia improbabile perchè doveva sembrare alquanto strano che giusto il primo giorno di scuola accadesse tutto questo.

Cari insegnanti, cari colleghi, non resta che a noi difendere l’onore della Scuola italiana da usi strumentali e meschini

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •