Annunci

E’ successo al Liceo Scientifico Boggio Lera, che dista pochi metri dal centro di Catania, quello di cui abbiamo visto due settimane fa gli effetti del nubifragio che ha trasformato le strade in fiumi in piena.

E’ successo in un edificio storico che sicuramente aveva delle criticità ma che non era stato sottoposto a verifica dopo il ciclone di qualche giorno fa.

Prontamente tutti i politici ci tengono a spiegare che le scuole vanno messe in sicurezza, lo spiegano come fanno dopo ogni tragedia ma questa notizia fra qualche giorno sarà dimenticata. Il carrozzone che porta con se ben 42mila edifici di cui la stragrande maggioranza inagibili, alcuni anche con tracce di amianto è qualcosa che difficilmente verrà gestito come dovrebbe.

ogni giorno 9 milioni di persone tra studenti e personale scolastico varcano le soglie delle scuole che si trovano in stato pietoso. Le vecchie per via della pessima manutenzione, le nuove per via della scarsa qualità dei materiali co cui sono costruite. Non sono nuove le notizie di scuole che crollano non appena vengono consegnate da chi le cha costruite.

I rischi devono anche far riflettere quei docenti che spesso con leggerezza assumono ruoli come responsabile sicurezza prevenzione e protezione i quali rischiano di incorrere in sanzioni anche penali qualora i danni coinvolgano persone.

Per miracolo, non ci sono state persone coinvolte perchè il tetto ha deciso di crollare quando la scuola era chiusa.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Professione Insegnante ha bisogno di te

Vuoi darci una mano? Donaci un caffè per mantenere il nostro sito e i servizi agli insegnanti sempre aggiornati.
Puoi donare con qualsiasi carta di credito.