Annunci

Questi ultimi tempi sono contraddistinti dall’ora di qualcosa. C’è l’ora di educazione civica, l’ora di intelligenza emotiva, l’ora del coding l’ora di educazione ambientale. Ma le domande poi sorgono spontanee: chi insegna in queste ore? Sono ore aggiuntive? Come si configurano? Semplice, sono ore sottratte ì, direi “rubate” alle altre discipline, un po’ per una.

E così le 33 ore annue di ed civica vengono sottratte un po’ a lingue, un po’ a diritto, un po’ a lettere… Ma come si può pretendere che “rubando” ore ad una disciplina, alla fine il docente porti a termine iol programma e tutti gli adempimenti ugualmente?

Quindi in definitiva possiamo dire che c’è l’ora di educazione civica? Dipende. Gli studenti non fanno alcuna ora in più quindi potremmo dire che non c’è nessuna ora aggiuntiva. E allora? Parlare di ora in meno ma per le altre discipline. Sembra qualcosa di poco conto ma ci si rende conto che si fanno sempre le solite nozze coi fichi secchi. Con lo stesso meccanismo possiamo introdurre l’ora di meditazione, l’ora di relax, l’ora di yoga, l’ora di quello che volete voi, tanto non costano nulla se non assenza di ore per le altre discipline.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •