Ogni anno alla fine dell’anno scolastico veniamo catapultati verso le vacanze e dimentichiamo una scadenza importante: quella della carta del docente.

Quando scade? Cosa scade? Come ricordiamo ogni anno in questo periodo la scadenza della carta del docente è sempre a fine anno scolastico: 31 agosto.


La carta del docente che scade il 31 agosto 2022, però, è quella erogata nell’anno scolastico 2020-21, ovvero nello scorso anno scolastico e non in quello che si sta per concludere. La carta del docente erogata quest’anno scadrà il 31 agosto 2023.

Ciò comporta il cumulo di max due carte del docente, ovvero si può accumulare sino ad un massimo di 1000 euro sul proprio conto. E’ chiaro, quindi che al 31 agosto si deve avere sulla carta del docente al più l’importo di quanto acquisito nel corrente anno scolastico ovvero 500 euro per consentire il cumulo con la carta del docente del prossimo anno scolastico.

Per sciogliere ogni dubbio quindi chi ha meno di 500 euro sulla carta del docente non dovrà spendere nulla entro il 31 agosto, chi ha una somma che va oltre i 500 euro dovrà spendere la parte eccedente, altrimenti rischia di perderla al 31 agosto 2022.

Occorre ricordare anche che dal 1 settembre, per un paio di settimane la carta del docente sarà bloccata per la classica rendicontazione di passaggio anno scolastico.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Professione Insegnante ha bisogno di te

Vuoi darci una mano? Donaci un caffè per mantenere il nostro sito e i servizi agli insegnanti sempre aggiornati.
Puoi donare con qualsiasi carta di credito.


Donaci un caffè


Professione Insegnante
ha bisogno di te

Vuoi darci una mano? Donaci un caffè per mantenere il nostro sito e i servizi agli insegnanti sempre aggiornati.
Puoi donare con qualsiasi carta di credito.


This will close in 20 seconds