21
Sab, Set

News

Finalmente è nota la nuova compagine di governo e finalmente la scuola italiana potrà contare su un ministro espresso dal movimento 5 stelle che senza ombra di dubbio più di ogni altro partito ha potuto far leva sulla fiducia degli insegnanti.

Professore ordinario di economia politica presso l'Università di Pretoria, è direttore del Centro per lo studio dell'innovazione Governance (GovInn) dello stesso ateneo. È inoltre membro del Center for Social Investment dell'Università di Heidelberg, della Hertie School of Governance e dell'Università delle Nazioni Unite.

Si occupa di economia e integrazione economica europea. Speriamo che il profilo istituzionale del nuovo Ministro sia tale da ascoltare tutte le istanze provenienti dalla scuola, dall'università e dalla ricerca.

Fioramonti, ricordiamo è stato vice di Bussetti ma come molti ricorderanno il suo nome raramente è apparso poichè Bussetti ha dominato la scena ovunque si parlasse di scuola. Speriamo che sia la volta buona per fare molte cose interessanti per la scuola. Auguriamo al Prof.Fioramonti buon lavoro.