18
Lun, Nov

News

E' stata depositata in Senato una mozione per abolire l'ora di religione cattolica a scuola e sostituirla con un'ora di educazione civica  da parte di Riccardo Nencini e firmata da un gruppo trasversale di parlamentari e precisamente:  da Emma Bonino, +Europa; Maurizio Buccarella, 5 Stelle; Roberto Rampi, PD; Loredana De Petris, LEU; Carlo Martelli, Gruppo Misto; Elena Fattori, 5 Stelle; Tommaso Cerno, PD; Matteo Mantero, 5 Stelle.

Queste le sollecitazioni rivolte al governo:

 

1)  Abolire l’ora di religione e sostituirla con un’ora obbligatoria di educazione civica

 

2)  Chiedere formalmente alla Conferenza episcopale italiana di avviare la procedura per modificare i criteri con cui viene attualmente ripartito l’8x1000 (grazie a questo meccanismo la quota non destinata viene risuddivisa percentualmente a seconda delle destinazioni indicate dai contribuenti con il risultato che metà dell’ammontare arriva sempre alla Chiesa cattolica)

 

3)  Rivedere le norme sull’Imu sui beni immobili della Chiesa cattolica

 

4)  Intraprendere un’azione determinata a dare attuazione alla recente sentenza della Corte europea recuperando l’Ici non pagata dalla Chiesa negli anni passati.

 

La mozione presentata è la seguente:

http://aic.camera.it/aic/scheda.html?core=aic&numero=1/00116&ramo=SENATO&leg=18