24
Mer, Apr

News

I sindacati Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Rua, Snals Confsal e FGU ritrovano dopo quattro anni l'unità sindacale su rinnovo contrattuale , regionalizzazione della scuola , personale  ATA e  problemi del  precariato scolastico e dichiarano unitariamente  lo stato di mobilitazione della categoria.

Con questa piattaforma rivendicativa,  articolata in 4 punti,  invitano i loro dirigenti territoriali a indire unitariamente  assemblee sindacali in orario di servizio nonché  a promuovere nella scuola  la firma di una loro  petizione unitaria contro la regionalizzazione della scuola italiana.

Le OO.SS. si preparano ad uno sciopero nazionale unitario e a una manifestazione a Roma  sulla suddetta  piattaforma , probabilmente ad inizio maggio. Dopo 4 anni, ritrovata l'unità sindacale,  vorrebbero ripetere il  successo dello sciopero del 5 maggio 2015 contro la legge di riforma della scuola del governo Renzi, il più  grande sciopero della scuola. 

Probabilmente potrebbero scegliere la data del 5 maggio.