26
Mar, Mar

News

Al Ministro Bussetti

Ai Presidenti delle commissioni Istruzione di Camera e Senato, on.li Pittoni e Gallo. 

Chiediamo di prendere provvedimenti circa la grave  vicenda di pedofilia che è stata volutamente strumentalizza  e  di conseguenza crea danno all'immagine  della Scuola Pubblica Italiana e dei docenti. 

Noi insegnanti riteniamo sia lesivo per la nostra immagine il fatto che una vicenda  grave di per sé venga  utilizzata dai giornali e dalla TV di Stato, con titoli ed immagini ad effetto, che   collocano gli eventi in una scuola e che fanno sembrare  siano una docente e un giovanissimo discente i personaggi coinvoltii. Prova ne è il fatto che, nel dettaglio degli articoli, si viene a conoscenza della vera identità della donna in questione e che si trattava di lezioni private. Tutto ciò dimostra la volontà chiara di gettare discredito su tutta l'istituzione scolastica attraverso la strumentalizzazione della  vicenda. 

Basta gogna mediatica! La professione di docente va salvaguardata e tutelata!

Professione Insegnante

fShare
124