26
Dom, Mag

News

Una vera vergogna con cifre che arrivano persino a superare i 3850 euro.  Intervenga urgentemente  il Governo. C'è bisogna di calmierare e uniformare le rette in tutte le Università  che organizzano i corsi ( A Bergamo 2300 euro , a  Napoli 3700 euro).

Ricordo che chi si specializza lo fa anche per dare un servizio qualificato ai diversamente abili nelle scuole dello Stato.  La 104 impone al Miur di assicurare gli insegnanti specializzati, invece l'onere cade interamente sui corsisti. Ci sono Università  che incassano dai 4 ai 5 milioni con questi corsi. Per i docenti di ruolo dovrebbero addirittura  essere gratis e organizzati dall'amministrazione che ha tutte le  risorse per farlo.

I sindacati della scuola , tranne la Flc Cgil con un comunicato stampa dell'ultim'ora more solito tacciono su  questa vera speculazione  perpetrata sul segmento più  debole della professione docente, quello precario, quelli che si affacciano al mondo dell'insegnamento, dopo aver conseguito lauree, specializzazioni e master.

Mi auguro che almeno il problema sia portato in Parlamento con un'interrogazione parlamentare.