10
Lun, Dic

News

Il personale docente, nominato in ruolo nel corso dell'anno scolastico, differisce la sua presa di servizio all'anno successivo.

Tale docente se è  impegnato in una supplenza, tale servizio gli sarà  valutato come anno di prova se prestato per almeno 180 giorni di cui 120 di attività didattiche.

Il docente con nomina giuridica potrà  presentare anche domanda  di trasferimento.