18
Gio, Ott

News

Appello al Ministro Bussetti.

1) Smantellare  il carrozzone dell'Invalsi che inquina la didattica.

2) Abolire l'alternanza scuola lavoro: c'è un tempo per lo studio e uno per il lavoro. Non si sottrae tempo scolastico e offerta educativa per regalare all'impresa forza -lavoro gratis.

3) Trasformare nei Tecnici e nei Professionali  l'ASL in stage estivi facoltativi solo a partire dal quarto anno, quantificabili in crediti scolastici. Ripristinare tutte le ore di laboratorio in questi istituti tagliati dalla riforma Gelmini.

4) Eliminare immediatamente le prove Invalsi dagli esami nella scuola secondaria, tali prove dovrebbero debuttare negli esami di Stato a partire dal prossimo anno scolastico e la valutazione dell"Asl dagli esami di Stato.

Ministro Bussetti, l'ora delle parole , quelle dei programmi e del contratto è finita. Adesso inizia l'ora dei fatti, delle pratiche per una scuola buona, una scuola istituzione della Repubblica e non una scuola- azienda che si fa dettare il suo programma dalle aziende e dal mercato.