23
Dom, Set

News

E' notizia di questi ultimi due giorni quella secondo la quale la collega Bianca Laura Granato, calabrese di Catanzaro, già candidata alle scorse elezioni amministrative nella sua città come candidata Sindaco, potrebbe far parte della squadra di Ministri che il M5S intende rendere pubblica prima delle elezioni. 

Apprezzo la scelta perchè mi vede d'accordo sotto diversi punti di vista. L'insegnante Bianca Laura è notoriamente attiva contro la 107, con i Partigiani della Scuola Pubblica abbiamo condiviso e diffuso diverse iniziative ai tempi in cui la Giannini andava in giro a pubblicizzare la pessima riforma.

Un nome, quindi, in prima linea contro l'ultima contestatissima riforma che non può che rappresentare una sola cosa: smantellare nei limti del possibile la riforma come del resto i 5S scrivono nei vari programmi. La scelta di un nome come Bianca Laura Granato potrebbe rappresentare un naturale suggello a tale intenzione.

Personalmente non posso che essere piacevolmente sorpreso della notizia, se dovesse essere confermata. Sarebbe un forte segnale di cambiamento che metterebbe in pratica ciò che da più parti viene auspicato da tempo: una insegnante a capo di un Ministero dell'Itruzione che metta al centro proprio il nostro ruolo. Non ci resta che attendere ancora qualche altro giorno, nel frattempo spero di leggere i nomi dei candidati degli altri schieramenti politici