18
Mer, Lug

Oggi voglio parlarvi di un nuovo mini PC tutto italiano e del suo utilizzo che è possibile farne per scopi didattici in associazione con la LIM: E-Cube. Partiamo dalle dimensioni di questo piccolo pc, più o meno quanto quelle di un lettore CD- ROM esterno: 14 cm x 14 cm x 4,7 cm di spessore. La caratteristica principale di questo micro pc è data dal fatto che è possibile attaccarlo a muro con una staffa standard VESA e connetterlo alla LIM eliminando il classico cassetto con PC portatile. Perchè? Semplicemente perchè in questo modo di fatto possiamo realmente evitare di sprecare un pc portatile, di dover gestire anche l'uso del box che lo include e di vedere veramente la LIM e pc annesso come unico apparecchio. La dotazione verrebbe completata con tastiera e mouse bluetooth quindi utilizzabili a distanza. Pensate ad un mouse che sia anche puntatore laser da usare con la LIM in fondo alla classe. Quindi in questo caso non solo siamo indipendenti dal pc portatile che di solito è accanto alla LIM ma addirittura possiamo usare il controllo di LIM e pc da qualsiasi punto della classe.

Leggi tutto: E-Cube: un micro PC...

 

Premessa

Questa recensione punta a vedere e-tab style con gli occhi di un insegnante, quindi valutandone tutte le particolari funzionalità nel contesto del lavoro da insegnante, sia per le attività in classe sia per le attività di ordinaria gestione.

 

Estetica e design

Il dispositivo si presenta in una forma tale da avere l’aspetto di un Netbook. La scelta sicuramente deriva dall’intenzione del produttore di costruire un tablet che funga anche da Netbook. La tastiera fisica, molto simile a quella del fratello maggiore e-tab Pro, per un po’ riesce a far dimenticare che si sta utilizzando un tablet durante la videoscrittura, dove essa rivela tutto il suo potenziale. 

Il corpo di tablet e tastiera è fabbricato in lega di alluminio e magnesio. Ciò conferisce leggerezza e robustezza. Gradevole al tatto e per nulla pesante. Il tablet ovviamente ha uno spessore variabile che aumenta nella parte di attacco alla tastiera per via dell’uso delle cerniere. In ogni caso lo spessore raggiunge al massimo 8mm nella parte di attacco alla tastiera.

Leggi tutto: Un tablet italiano per...

Ciò che andiamo a vedere adesso rappresenta una soluzione ad una serie di problemi spesso sottovalutati in contesto informatico: avere a portata di mano utility e applicazioni pronte all'uso per svariate funzionalità. Spesso a scuola ci capita di utilizzare pc su cui non abbiamo autorizzazione ad installare applicazioni o molto pi spesso ci capita di imbatterci in situazioni paradossali in cui vorremmo avere per le mani l'applicazione giusta ed anche gratuita.

WinPenPack è un kit di centinaia di applicazioni portabili che possono essere utilizzate senza doverle installare sul pc ma eseguendole direttamente da una memoria esterna. L'obiettivo di WinPenPack è semplice: avere tutto in una pendrive pronto all'uso e utilizzabile su qualsiasi PC windows. Si presenta con un kit di installazione di circa 2 GB e necessita di una pendrive dedicata. Sono centinaia le applicazioni in esso contenute e suddivise per categorie.

Leggi tutto: Winpenpack: un...

Ciò a cui stiamo assistendo in questi ultimi anni in materia di sicurezza informatica ci consente di capire che l'obiettivo degli attacchi cambia nel tempo. Se prima il veicolo più usato per infettare i PC era un floppy disk, poi è stata la posta elettronica, adesso è il momento dei social network e l'infezione di diffonde rapidamente da un utente all'altro. Un aspetto particolarmente interessante riguarda il furto di identità. La grande mole di informazioni sensibili che spesso involontariamente riversiamo sui social fa gola a molti e soprattutto a coloro i quali vedono nel nostro account qualcosa da abbattere o addirittura uno strumento per impossessarsi di una identità non propria. Un po' come quando un ladro ruba una macchina per commettere un reato e scaricare le colpe sull'inconsapevole proprietario. 

Leggi tutto: Mettetevi al sicuro:...

Kahoot è uno strumento per realizzare quiz in modo facile ed intuitivo. la logica utilizzata da Kahoot, però, è molto diversa da quella adottata da altri strumenti. Il successo di questo potente strumento risiede proprio nella possibilità di adottare una sorta di "tele voto" per rispondere alle domande. 

Il sistema è molto semplice e facile da utilizzare e spesso può essere usato anche per normali sondaggi. 
Il docente realizza il test ulla piattaforma on line. Successivamente la manda in esecuzione. A questo punto appare un PIN code. Gli studenti per partecipare possono scaricare l'apposita app sul cellulare oppure usare il browser sia da cellulare sia da tablet o PC. La partecipazione comporta l'uso di un nick name, niente registrazioni nè iscrizioni alla piattaforma. Questa semplice soluzione ha reso kahoot molto popolare al punto tale che adesso esso contiene circa 14 milioni di quiz che possono anche essere usati da chiunque. Ogni sessione parte sempre con un proprio PIN.

Leggi tutto: kahoot: quiz...

Altri articoli...

Sottocategorie