Cerca su Prof-Ins

Corso Coding

volantino coding

Ultimi giorni per iscriversi al corso coding ad € 49,00

Clicca qui per accedere al corso ed alla prima lezione gratuita

Contattaci per avere più informazioni

Formazione@professioneinsegnante.it

 

feed notizie

Abbonati alle news!

Seguici su Facebook

Accedi

Accedi con Facebook o Twitter

Chi c'è on line

Abbiamo 1357 visitatori e nessun utente online

Newsletter Prof-ins

Iscriviti alle nostre newsletter se vuoi essere aggiornato costantemente con le nostre notizie. Siamo oltre 50.000 e cresciamo ogni giorno di più
Ricezione
Privacy e Termini di Utilizzo

 

Professione insegnante si estende su Facebook. Un gruppo di insegnanti tra i più frequentati della rete in cui trovare gli articoli di questo sito, commentarli condividerli. Un gruppo in cui porre quesiti e trovare le risposte di oltre 56.000 colleghi.

 iscriviti subito clicca qui

 

 

Dei privilegi dei sindacalisti in esonero

Schermata 2016-02-02 alle 18.15.54

Forse non tutti sanno che il sindacalista in esonero, e molti lo sono da decenni ormai, sono pagati dallo Stato, cioè da tutti noi, e non dagli iscritti come dovrebbe essere e come invece accade nel settore privato, insomma lo Stato, la controparte, paga i sindacalisti in esonero o in semiesonero e ha un'arma formidabile per ricattarli. Questo accade solo in Italia.

Ma c'è un altro privilegio, per i docenti in esonero sindacale, il loro lavoro, al servizio esclusivo del sindacato di appartenenza, è considerato a tutti gli effetti servizio di insegnamento, quindi essi hanno diritto ai trasferimenti, alla mobilità professionale e nelle graduatorie interne oltre al puteggio per il servizio anche a quello per la continuità didattica. Così il sindacalista in esonero permanente non viene individuato mai in soprannumero e il povero docente che va ogni mattina a scuola è individuato in sovrannumero ed è costretto a cambiare scuola o a lavorare su due o tre scuole. Privilegi di casta che si sono consolidati nel tempo ai quali sarebbe il caso di porre fine. Un po' di decenza non guasterebbe!!

Non puoi inserire commenti, registrati ed accedi per inserire un commento!