Cerca su Prof-Ins

Corso Coding

volantino coding

Ultimi giorni per iscriversi al corso coding ad € 49,00

Clicca qui per accedere al corso ed alla prima lezione gratuita

Contattaci per avere più informazioni

Formazione@professioneinsegnante.it

 

feed notizie

Abbonati alle news!

Seguici su Facebook

Accedi

Accedi con Facebook o Twitter

Chi c'è on line

Abbiamo 1231 visitatori e nessun utente online

Newsletter Prof-ins

Iscriviti alle nostre newsletter se vuoi essere aggiornato costantemente con le nostre notizie. Siamo oltre 50.000 e cresciamo ogni giorno di più
Ricezione
Privacy e Termini di Utilizzo

 

Professione insegnante si estende su Facebook. Un gruppo di insegnanti tra i più frequentati della rete in cui trovare gli articoli di questo sito, commentarli condividerli. Un gruppo in cui porre quesiti e trovare le risposte di oltre 56.000 colleghi.

 iscriviti subito clicca qui

 

 

Il potenziamento non svecchia la scuola ma la appesantisce senza un piano organico

Schermata 2016-01-18 alle 09.31.47

Come ho detto più volte, non si doveva giammai assumere come ha fatto la legge 107/2015 ( fase c, potenziamento), questo non accade in nessun paese e in nessun ambito lavorativo, ma con un piano di assunzioni che doveva corrispondere a un rinnovamento del personale con un pensionamento agevolato, insomma con uno svecchiamento del personale insegnante, la vera riforma per la scuola era questa, non era aggiungere personale a personale in modo così pletorico.

Ciò è stato non solo un errore ma un aggravio di debito pubblico, fatto da un governo populista per accaparrarsi voti a spese di dei cittadini. Del resto bastava anche abrogare la legge Gelmini e i conseguenti tagli, come aveva promesso il PD di Bersani in campagna elettorale. Per me, sic stantibus rebus e che dire poi delle richieste inevase delle scuole è come se un'azienda avesse avuto bisogno di operai e al loro posto sono stati assunti impiegati. Un'occasione sprecata, un becero esempio di mal governo..

Non puoi inserire commenti, registrati ed accedi per inserire un commento!